The Black Diamond

When it was planned an extension to the Royal Library in Copenaghen, libraries had already started to be looked at as obsolete objects, pressed by a technology that was transforming them in sanctuaries for mould and paper parasites. Action was required to shake some dust off a century-old institution consigned to oblivion. (These images have already appeared in a story on «Viaggi Sport Vacanze»)

Quando fu progettato l’ampliamento della Royal Librery di Copenaghen qualcuno cominciava già a sospettare che le biblioteche potessero essere un articolo in via d’estinzione, incalzate da una tecnologia che le stava trasformando in inutili ricettacoli di muffe e di parassiti della carta. Ci voleva perciò qualcosa che scrollasse un po’ di polvere da un’istituzione secolare diventata un po’ obsoleta. (Queste immagini hanno illustrato un articolo su «Viaggi Sport Vacanze»)

Advertisements

Beware of bikes!

Bici-4

Biker in Copenaghen, 2015 – Nikon D810, 70mm (24-70mm ƒ/2.8) 1/20sec ƒ/14 ISO 800

The most dangerous thing to do in Copenaghen is stepping into a bike lane.

La cosa più pericolosa da fare a Copenaghen è di camminare in una corsia ciclabile.
(Queste immagini sono apparse per la prima volta su «Sulla Punta della Lingua») Continue reading